Cerca
  • Patrizia F. Sudar

Ci vuole un fiore.. per ogni emozione di micio

“Nella vita di ognuno, quattro zampe compresi, capitano momenti di forte stress. Per i nostri animali coincidono con le visite veterinarie, i viaggi, i traslochi, i cambi dei nostri ritmi quotidiani o anche le mostre o le competizioni. Alcuni di loro patiscono fortemente in queste situazioni e le rendono dei veri e propri incubi. Come aiutarli ad affrontarle con più coraggio, più tranquillità emotiva, più sicurezza di sé? Con dei rimedi naturali estremamente sottili, ma efficaci: le essenze floreali.”

Alla prossima edizione del Festival dei Gatti, il 21 e 22 settembre a Vaprio d’Adda, la dott.ssa Laura Cutullo, medico veterinario omeopata e floriterapeuta, parlerà di Fiori di Bach e di Fiori Californiani, cosa sono, come si presentano ma soprattutto come si usano.

Infusi e decotti opportunamente diluiti e miscelati fra loro permettono il riequilibrio emozionale anche per i nostri mici. Ogni essenza floreale infatti ha un'azione specifica su un preciso stato d'animo. Preparate carta e penna perché durante la conferenza della dott.ssa Cutullo verranno illustrate alcune indicazioni pratiche di floriterapia per affrontare al meglio i viaggi, le visite dal veterinario, le terapie, le manipolazioni, i temporali e i fuochi d'artificio, la tensione dello stare in mezzo ad altri animali e agli sconosciuti.

“I Fiori sono però anche una risorsa grandiosa e semplice per le tematiche profonde dell'essere, ma in questo caso vanno ben scelti per ottenere dei risultati e per fare in modo che poi rimangano nel tempo.” Come ci spiega Laura Cutullo: “Non sono difficili da imparare per un uso proprio o familiare, ma per usarli professionalmente richiedono una grande conoscenza delle essenze floreali stesse e dei soggetti ai quali vengono prescritti. In questo caso degli animali e anche dei loro proprietari poiché gli animali sono spugna e specchio della famiglia della quale fanno parte. Le problematiche emozionali dei nostri animali, che si manifestano in comportamenti esasperati o inappropriati, sono spesso qualche cosa che ha a che fare con noi, con i nostri problemi irrisolti, con le nostre emozioni più profonde.”

Una conferenza da non perdere! Scoprirete tanti fiori che non sono solo belli da vedere e decorativi, ma racchiudono in sé oltre ad un significato anche delle proprietà terapeutiche.

Volete un esempio? Pensate alla Clematide ovvero la Clematis: spettacolare pianta rampicante, il cui nome deriva dal termine greco klematís-ídos che significa pianta volubile, simile alla vite. È uno dei nomi botanici più antichi di cui si ha conoscenza, risale infatti al I secolo. Nel linguaggio dei fiori, regalare una piantina di Clematide vuol dire augurare gioia e fortuna, la buona riuscita in un’attività che si sta svolgendo. La Clematis è la terza pianta scoperta da Edward Bach ed è associata alla figura del “Romantico”, colui che ha la sempre la testa fra le nuvole, come i suoi cespugli, e sogna ad occhi aperti, distaccandosi dalla realtà e proiettandosi nel futuro. La sua essenza è indicata nei casi… eh no...

Se volete scoprirlo, non vi resta che venire al Festival dei Gatti!


Non mancare all’appuntamento con la dott.ssa Cutullo al Festival dei Gatti 2019!


Queste e tante altre curiosità ti aspettano al Festival dei Gatti!


Ti aspettiamo a Festival dei Gatti, il più grande evento dedicato al mondo dei gatti a 360°!
21/22 settembre 2019 a Villa Castelbarco, Vaprio d'Adda, Milano.

Al Festival dei Gatti potrai conoscere tantissime razze particolari e scoprire tutti i segreti su questi magnifici animali da compagnia. Tante aree tematiche, tutte a tema felino, conferenze, gatti di razza, gatti di strada e associazioni no-profit, gattili e artigiani che produconno fantastici gattini da collezione. Cosa aspetti? segna le date sulla tua agenda!

Visita il sito www.festivaldeigatti.com

0 visualizzazioni
Festival dei gatti
logo monge il petfood che parla chiaro_p
logo monge il petfood che parla chiaro_p
  • Facebook - Black Circle
  • Instagram - Black Circle
  • Twitter - Black Circle
© noctua srl  - p.iva 01605450335  www.noctua.it