Cerca
  • Patrizia F. Sudar

Non sempre è necessario parlare la stessa lingua per capirsi!

Aggiornato il: 31 ago 2019

“L’arrivo di un nuovo gatto in famiglia è un momento entusiasmante per tutti coloro che lo desiderano e lo attendono con gioia ed entusiasmo, ma allo stesso tempo è anche un momento delicato, che necessita di molte piccole attenzioni. Infatti, un gatto, cucciolo o adulto che sia, che entra in una nuova casa, sia essa composta da un solo individuo o da più membri, si trova ad affrontare un cambiamento non indifferente che lo vede, in breve tempo, catapultato in un contesto completamente sconosciuto e privo di quei riferimenti di familiarità che lo rassicuravano in precedenza. Nel nuovo ambiente il gatto potrebbe provare disorientamento e paura. Non tutti i gatti sono uguali e ogni singolo individuo può reagire al cambiamento in maniera differente, questo dipende molto dal carattere e dalle esperienze pregresse vissute dal felino che verrà a vivere con noi. Tuttavia, noi umani possiamo mettere in atto una serie di accorgimenti per cercare di rassicurare il gatto, in modo da farlo sentire quanto prima a suo agio nel suo nuovo territorio e con i suoi nuovi compagni di vita.”

Alla prossima edizione del Festival dei Gatti, il 21 e 22 settembre a Vaprio d’Adda, sarà ospite la dott.ssa Catia Odorisio, psicologa e psicoterapeuta sistemico-relazionale, esperta nel Metodo di Comunicazione Naturale Gatto Uomo, che durante la sua conferenza ci aiuterà non solo a comprendere il linguaggio corporeo e non del nostro gatto, ma anche ad instaurare una buona e duratura relazione, che porterà notevoli benefici non solo fisici ma anche a livello psicologico per entrambi, gatto e uomo.

È importante imparare a comunicare con Micio in modo giusto ed efficace. Come? Sicuramente non imparando a miagolare ma attraverso il nostro corpo: mani, occhi, bocca, voce sono tutti strumenti, che se usati correttamente e scientemente, ci permetteranno di conseguire il benessere psicologico del nostro gatto e al tempo stesso il nostro.


“Un gatto che vive in un ambiente sereno è in grado di trasmettere un grande senso di benessere a coloro che dividono il territorio con lui. Possiamo dire che se noi umani saremo in grado di trasmettere serenità e rispettare i bisogni e i tempi di adattamento del felino, lui ci ripagherà alla grande con coccole e fusa, e in senso più generale, donandoci maggiore salute fisica e psicologica. Infatti, la maggior parte degli individui che vive con uno o più gatti percepisce sulla propria pelle lo stato di benessere che questa convivenza apporta alla mente e al corpo. Ci sono riscontri anche sul piano scientifico. Infatti, diverse ricerche mettono in evidenza numerosi aspetti collegati alla salute psicofisica dell’uomo in relazione alla convivenza con questo meraviglioso felino.

Convivere con un gatto allunga la vita! È necessario però imparare a conoscerlo e gradualmente instaurare con lui un legame profondo e duraturo. È una sfida che vale la pena affrontare perché i benefici di cui possiamo godere sono veramente tanti! Provare per credere!”


Non mancare all’appuntamento con la dott.ssa Odorisio al Festival dei Gatti 2019!


Queste e tante altre curiosità ti aspettano al Festival dei Gatti!


Ti aspettiamo a Festival dei Gatti, il più grande evento dedicato al mondo dei gatti a 360°!
21/22 settembre 2019 a Villa Castelbarco, Vaprio d'Adda, Milano.

Al Festival dei Gatti potrai conoscere tantissime razze particolari e scoprire tutti i segreti su questi magnifici animali da compagnia. Tante aree tematiche, tutte a tema felino, conferenze, gatti di razza, gatti di strada e associazioni no-profit, gattili e artigiani che produconno fantastici gattini da collezione. Cosa aspetti? segna le date sulla tua agenda!

Visita il sito www.festivaldeigatti.com

0 visualizzazioni
Festival dei gatti
logo monge il petfood che parla chiaro_p
logo monge il petfood che parla chiaro_p
  • Facebook - Black Circle
  • Instagram - Black Circle
  • Twitter - Black Circle
© noctua srl  - p.iva 01605450335  www.noctua.it