Cerca
  • Valeria Gereschi

Munchkin: il famoso Gatto bassotto!

Il Munchkin è un gatto di medie dimensioni che ricorda molti altri felini, ad eccezione di un tratto che non passa di certo inosservato: le zampe corte e tozze. Proprio per questa peculiarità fisica, risultato di una naturale mutazione, gli fu dato il nome Munchkin in omaggio ai simpatici nanetti del famoso film di Fleming “Il Mago di Oz”. Evocando, inoltre, confronti con il Welsh Corgi e il Bassotto, sono noti anche come Gatti bassotto. Sebbene i gatti a gambe corte (non necessariamente Munchkin) siano stati avvistati già negli anni '30, l'odierno Gatto Bassotto è il risultato di una scoperta accidentale avvenuta del 1983 in Louisiana. Un'insegnante di musica di nome Sandra Hochenedel salvò da un Bulldog due gatti dalle zampe molto corte, un maschio e una femmina incinta, che chiamò Blackberry e tenne con sé. Quando nacquero i suoi cuccioli, ne regalò uno alla sua amica Kay LaFrance, che lavorava con Solveig Pflueger, presidente del Comitato genetico della TICA, per scoprire di più su questi particolari gatti e farli riconoscere come razza dal mondo felino.

Il Munchkin è stato riconosciuto come razza solamente dall'International Cat Association nel 1995; la Cat Fanciers’ Association e l'American Cat Fanciers Association, invece, non danno a questo gatto tale “riconoscimento” poiché convinti che l'allevamento del Munchkin non sia etico in quanto incoraggi l'allevamento di esemplari con mutazioni fisiche. Il gene che produce le zampe corte dei gatti Munchkin, infatti, è un gene autosomico dominante, il che significa che non è legato al sesso ed è espresso se ereditato da uno o da entrambi i genitori. Tuttavia, è molto pericoloso quando il gene viene ereditato da entrambi i genitori, per cui i Munchkin vengono allevati solo tramite incrocio con normali gatti domestici e non con altri Munchkin. I cuccioli, pertanto, possono nascere in tre taglie a seconda della lunghezza delle zampe: i gatti che non ereditano questo gene presentano le zampe di lunghezza normale e rientrano nella taglia “standard”; la taglia “super-short”, invece, presenta il tipico accorciamento degli arti; i Munchkin “rug hugger” (“rug”= tappeto, “hugger”= abbracciatore), infine, sono quelli che presentano le zampe più corte.

Nonostante la statura, la vera forza del Munchkin è la velocità: sono animali pieni di energia e, a gran sorpresa, molto agili, in grado di correre a tutta birra e di prendere le curve come una vera macchina da corsa a 4 zampe. Questa loro caratteristica fisica, inoltre, li rende famosi anche per il modo accattivante con cui si siedono sulle zampe posteriori, risultando molto simili ad un coniglietto. I Munchkin, infine, sono gatti socievoli, docili e affettuosi, ma essendo allevati su una grande varietà di gatti domestici e di razza, la personalità del singolo gatto dipenderà dalla sua eredità genetica.

Se stai pensando di prendere un gatto Munchkin, ci sono alcune considerazioni da fare: a causa dello scalpore che ha generato questa razza, questi gatti sono diventati molto popolari e ciò induce molti allevatori irresponsabili a trarre vantaggio dalla domanda, allevando esemplari che possono soffrire di alcune condizioni genetiche, come la lordosi, che possono causare problemi respiratori e stress cardiaco. Pertanto, è fondamentale rivolgersi solamente ad allevatori seri e responsabili, ben consapevoli delle particolari caratteristiche che contraddistinguono questa speciale razza.


Queste e tante altre curiosità ti aspettano al Festival dei Gatti!

Ti aspettiamo a Festival dei Gatti, il più grande evento dedicato al mondo dei gatti a 360°!
21/22 settembre 2019 a Villa Castelbarco, Vaprio d'Adda, Milano.

Al Festival dei Gatti potrai conoscere tantissime razze particolari e scoprire tutti i segreti su questi magnifici animali da compagnia. Tante aree tematiche, tutte a tema felino, conferenze, gatti di razza, gatti di strada e associazioni no-profit, gattili e artigiani che produconno fantastici gattini da collezione. Cosa aspetti? segna le date sulla tua agenda!


Visita il sito www.festivaldeigatti.com


0 visualizzazioni
Festival dei gatti
logo monge il petfood che parla chiaro_p
logo monge il petfood che parla chiaro_p
  • Facebook - Black Circle
  • Instagram - Black Circle
  • Twitter - Black Circle
© noctua srl  - p.iva 01605450335  www.noctua.it